Matrimoni Vip

Il matrimonio del Principe Felipe di Borbone e Letizia Ortiz

Il matrimonio del principe delle Asturie, Felipe di Borbone, fu la notizia più attesa dell´anno per tutti gli spagnoli. Le nozze, che si celebrarono nella chiesa adiacente il palazzo reale di Madrid, il 22 maggio 2004, furono seguite da tutto il popolo ispanico che si unì alla gioia dei suoi sovrani con emozione e partecipazione.

La regina Rania di Giordania, una delle numerosi ospiti illustri al matrimonio del rampollo di Spagna.

La regina Rania di Giordania, una delle numerosi ospiti illustri al matrimonio del rampollo di Spagna.

Gli sposi

Lui è Felipe di Borbone, all´anagrafe Felipe Juan Pablo Alfonso de Todos los Santos, ovvero il figlio del re Juan Carlos I di Spagna e della regina Sofia. Come tale è erede al trono di Spagna e per questa ragione ha il titolo di principe delle Asturie.
La sposa invece, priva di discendenza reale, è Letizia Ortiz Rocasolano, giornalista per vari periodici e televisioni spagnole fino al fatidico annuncio del suo fidanzamento reale.

Come si sono conosciuti?

Erano entrambi ospiti ad una cena offerta nell´attico madrileno di Peter Erquicia, noto presentatore televisivo spagnolo. Il loro fu un amore a prima vista. Letizia, uno dei mezzobusti più famosi del piccolo schermo, ha alle spalle un eccellente curriculum da giornalista. Spesso è stata inviata all´estero come cronista di importanti eventi mondiali, quali la diretta newyorkese del crollo delle Torri Gemelle, le relazioni di guerra dall´Iraq, la testimonianza del disastro della petroliera Prestige. Il suo ultimo servizio, sebbene al momento nessuno ne avesse colto l´importanza, fu la consegna dei premi “Principe de Asturias”.

Data del fidanzamento

Il 1 novembre 2003, in un comunicato ufficiale, la casa reale annunciò il futuro matrimonio tra il principe ereditario e la giornalista Letizia Ortiz Rocasolano.

Anello di fidanzamento

Un anello di oro bianco con diamanti di taglio baguette, realizzato appositamente per la futura sposa.

Data del matrimonio

22 maggio 2004, nella Cattedrale dell´Almudena di Madrid. Le nozze, trasmesse in diretta in tutto il mondo, hanno registrato un record di ascolti: nella sola Spagna ben 25 milioni di telespettatori!

Addio al celibato

Il principe ereditario ha deciso, a seguito degli attentati terroristici ai treni di Madrid, di rinunciare alla sua festa di addio al celibato.

L´abito della sposa

Regale ma semplice, l´abito indossato dalla Principessa delle Asturie nel giorno più importante della sua vita era stato disegnato dallo stilista catalano Manuel Pertegaz. Secondo la tradizione era completamente bianco e ricamato con motivi araldici floreali: fiordalisi (come l´emblema dei Borboni) e spighe di grano (simbolo della fecondità). Il taglio, sobrio e con le maniche lunghe, si abbelliva, sul davanti, di un rigido scollo a V ornato da intrecci in oro. La linea del vestito, aderente al corpo della sposa, si allargava in una morbida coda di ben quattro metri e mezzo.

I gioielli della sposa

Per sorreggere il velo la principessa spagnola indossava il diadema di diamanti già portato dalla regina Sofia nel giorno delle sue nozze con Juan Carlos. La tiara prussiana in platino e diamanti (classica nella sua magnificenza) era originariamente appartenuta al Kaiser Guglielmo II, questi la donò poi alla figlia Vittoria quando si unì in matrimonio con Ernesto di Hannover.
A rendere, inoltre, ancora più luminoso il suo splendido volto, la futura regina di Spagna, Letizia, indossava gli orecchini in platino con diamanti dal taglio a goccia, dono del re.

Acconciatura e bouquet

Mantenendo un rigore e un tono semplice ma raffinato, Letizia Ortiz si è presentata all´altare con i capelli perfettamente raccolti e coperti dal lungo velo bianco ricamato (ben 4 metri). Il velo, sorretto dal prezioso monile regale, lasciava completamente scoperto il volto, truccato in maniera assolutamente naturale.
Tra le mani la sposa emozionata sorreggeva il suo bouquet di gigli, rose, fiori d´arancio e di melo, ornato da dorate spighe di grano.

Abito dello sposo

Secondo la tradizione il Principe delle Asturie ha indossato la perfetta tenuta militare. La splendida divisa blu scuro, ricamata sul colletto con fili d´oro, era ornata con i maggiori onori del grado supremo e dalla Gran Croce al merito.

Il rito

Sotto gli occhi delle teste coronate (e non) di tutto il mondo, la futura coppia regnante si è sposata nella splendida Cattedrale dell´Almudena a Madrid.

Addobbi nuziali

L´architetto Ignacio Vicens Hualde ha decorato opportunamente la cattedrale religiosa con decine di arazzi dal XVI al XVIII secolo, appartenenti al patrimonio dei beni culturali nazionali.

Damigelle e paggetti

Il corteo nuziale era composto da numerevoli damigelle e paggetti reali, tutti vestiti dallo stilista Lorenzo Caprile che ha tratto ispirazione dagli abiti del XVIII secolo e dal grande pittore spagnolo Goya. I bambini erano: Elena e Jaime de Marichalar, Felipe Juan Froilan e Victoria Federica, i figli della Infanta Cristina e Inaki Urdangarin, Juan Valentin, Pablo Nicolas e Miguel, la figlia di Cristina di Borbone delle Due Sicilie e Pedro Quesada López, Victoria, e Vigo Carla Ortiz, figlia di Antonio Vigo Rocasolano Perez e Erika Ortiz, sorella della sposa. .

I testimoni

Testimoni d´eccezione per gli sposi sono stati Jesús, padre di Letizia, e la regina Sofia, madre del Principe Felipe.

La famiglia degli sposi

Oltre alla coppia regnante spagnola erano presenti entrambi i genitori della sposa: Jesús e Paloma.

Auto degli sposi

La coppia finalmente unita in matrimonio ha lasciato la cattedrale a bordo della stessa vettura usata dalla sposa al suo arrivo: una scintillante Rolls-Royce nera.

Ricevimento nuziale

Il banchetto offerto dai futuri re di Spagna si è tenuto presso il Palazzo Reale, a pochi metri dalla Cattedrale. Dopo il rito i numerosissimi ospiti hanno potuto gustare un aperitivo nella Sala di Gala, uno splendido salotto decorato da arazzi fiamminghi, prima di sedersi nel Patio del Principe.

Menù

Sono state servite torte di pasta sfoglia con frutti di mare e capesante, cappone arrosto al timo e frutta secca. La torta nuziale è stata inoltre accompagnata da un´ottima scelta di vini, tra i quali un bianco Rias Baixas del 94 e un Cava della Rioja.

Musica del matrimonio

Per dilettare gli invitati era presente l´orchestra sinfonica RTVE e il coro nazionale, diretto da José Luis López Cobos.

Invitati

In tutto, tra i rappresentanti delle casate reali, presidenti e governi di tutto il mondo, erano stati invitate 1500 personalità.

Particolari interessanti del matrimonio

Per quanto memorabili e irripetibili, anche queste nozze non sono state perfette in ogni dettaglio. Durante la lunga e tradizionale cerimonia regale una delle monete da consegnare al principe Felipe è scivolata dalla mani del cardinale, incastrandosi sui fiori che ornavano l´altare.

Luna di miele

Come primo viaggio ufficiale la coppia di principi ha scelto un lungo tour in varie città spagnole, partendo da Cuenca e fino alla Giordania e Anam, dove i novelli sposi hanno partecipato al matrimonio del principe ereditario Hamzah bin Al Hussein con la principessa Noor. Dopo questa sosta diplomatica i due sono partiti alla volta dell´ultima tappa della loro luna di miele, in una zona paradisiaca remota e assolutamente segreta.

VUOI RICEVERE LA NEWSLETTER?


Accetto le l`Informativa Privacy e consenso ai servizi di Nozzeclick S.r.l. e acconsento al trattamento dei miei dati personali per iniziative di marketing di Nozzeclick o dei suoi clienti, secondo la Informativa Privacy de Bodaclick


Chi di voi mi legge già da un po' ormai lo avrà capito: non amo particolarmente gli eccessi e, specialmente se si parla di abito da sposa, adoro la semplicità e le linee più fluide. Per questo una delle mie collezioni ... [Vai al blog]